NEWS

ADDIO AGLI 80 EURO DI RENZI..

ADDIO AGLI 80 EURO DI RENZI..

Il provvedimento colpisce, pero’ le fasce piu’ deboli

La trasformazione da bonus a detrazione fiscale o contributiva ridurrà i benefici per chi dichiara redditi da 8.145 a 13 mila euro l’anno

Certo la gabbia fissa della misura, 80 euro per tutti, ha creato degli scompensi: subito sotto gli 8.145 euro si rimase a bocca asciutta come pure sopra i 26.600. L’Agenzia delle entrate fece qualche errore e alcuni furono addirittura furono chiamati a restituire quanto avuto in più.
Dal punto di vista tecnico si tratta di una erogazione monetaria, più simile agli assegni familiari erogati dall’Inps. Oggi la si vuole trasformare in una detrazione fiscale o contributiva: si può fare, come tutto. Ma la detrazione fiscale non sarà più uguale per tutti, alcuni ci perderanno altri ci guadagneranno: questo perché per beneficiare della detrazione bisogna avere un debito con il fisco, e questo debito è zero a quota 8.145 e posi sale gradualmente fino a 13 mila euro senza arrivare mai pienamente a creare lo spazio per una detrazione di 960 euro l’anno.



Mauro Malaguti

Agosto 8th, 2019

No Comments

Comments are closed.