“Stiamo smaltendo una pesante preparazione, arriveremo pronti per il campionato”. Così il tecnico Matteo Zito dell’Audace Cagnano che militerà per il secondo anno consecutivo in Prima categoria. Trasformare i carichi, smaltire la preparazione in tempo per il campionato. E’ quanto si augura il tecnico dei biancorossi, reduce dalla proverbiale faticaccia in preparazione imposta dallo staff. Zito, ligio, per natura ed indole, a preparare squadre muscolari, toste sul piano fisico e senza troppi fronzoli in fase di lettura e di impostazione del gioco. Il precampionato, sulle rive del Lagoo, non viene calcolato granchè.

Tappa d’avvicinamento, nulla più. Il risultato non conta. Ecco perchè: “Inutile valutare le amichevoli di questo periodo – spiega il presidente Giovanni Coccia –. Il nostro tecnico ha lavorato molto sul piano fisico in prospettiva campionato. Stiamo smaltendo i carichi in questa settimana e saremo pronti”. L’Audace Cagnano, dopo la rivoluzione operata in estate, mira a rinsaldare l’animo di un gruppo che ha mostrato, nell’ultima stagione, di saper vendere la pelle a carissimo prezzo.

Antonio Villani (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Antonio Villani

Di Antonio Villani

Giornalista Sportivo