Arriverà in prossimità del derby. Antonio Vocino, attuale presidente de il Città Di San Nicandro almeno per una domenica lascerà la sua azienda a Bologna per vedere da vicino il derby sannicandrese. lui che, sia come attaccante che difensore centrale, di derby ne avrà giocato una decina. “Non potevo mica mancare – ci dice Vocino -, quello di domenica è un appuntamento che resterà nella storia non tanto per il risultato che darà il campo, ma per la tanta gente che verrà a vedere la gara. Credo che possa essere un punto di partenza per far risorgere il calcio a San Nicandro”. calciatore per molti anni, ora ha voluto sposare la causa de il Città di San Nicandro come finanziatore. “La cosa che mi piacerà di più? – ci confida -, è vedere in campo una trentina di ragazzi sannicandresi tra cui almeno una decina miei ex compagni di squadra. Per me sarà bello ricordare i tempi belli del calcio sannicandrese dove in un derby tra Sannicandro e Nike Sannicandro di 15 anni fa c’erano più di mille spettatori. Spero che un giorno riusciremo a far tornare al campo tanta gente”.

Antonio Villani

Di Antonio Villani

Giornalista Sportivo