Arriva la Grumese ed il Peschici non vuole affatto fermarsi dopo le belle ultime prestazioni e il 4-0 ottenuto sul campo del Troia domenica scorsa. Il tecnico Teodoro Vlassis, nonostante qualche infortunato, chiede ai suoi di continuare a giocare con la massima umiltà e non guardare in faccia al valore degli avversari. Certo con altri tre punti i granata farebbero una gran balzo in classifica e mettere nel dimenticatoio l’avvio deludente dovuti ad infortuni e covid. il tecnico di Ischitella, infatti, in alcune gare ha dovuto fare a meno di 8-10 uomini. Ora l’organico è ritornato competitivo ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti. E adesso il Peschici deve solo correre e continuare a mettere punti in cassaforte, la salvezza è alla portata di mano….

Antonio Villani

Di Antonio Villani

Giornalista Sportivo