Iniziate anche a Carpino, le vaccinazioni. Sono arrivate le prime dosi del vaccino della Pfizer: per la postazione del 118 di Carpino sono stati vaccinati l’infermiere Giovanni Iannone di Cagnano Varano e l’infermiere Giacomo Martella di San Nicandro Garganico.

Subito dopo è toccato all’autista Michele Gallo e al soccorritore Angelo Pio d’Addetta, entrambi residenti a Carpino.

Tuti gli operatori sanitari hanno reagito bene alla prima iniezione.

Il prossimo appuntamento sarà tra ventuno giorni per la somministrazione della seconda dose.

Intanto il numero delle positività per Covid19, resta stabile a Carpino.

Con decreto sindacale, il primo cittadino di Carpino, Rocco di Brina, ha chiuso al pubblico anche gli spazi pubblici cittadini, dopo i plessi scolastici di qualche settimana fa.

Antonio Villani

Di Antonio Villani

Giornalista Sportivo