Da qualche giorno, in giro per Rodi Garganico, si nota la presenza di piu’ verde.

Ecco la spiegazione che ci viene data, direttamente dall’assessore Maria Voto: 

Il tutto fa parte di un articolato progetto di integrazione nato dalla collaborazione tra il Comune di Rodi Garganico e la cooperativa Pianeti Diversi gestore dello sprar sito in Lido del Sole, progetto strutturato in più fasi e che vedrà protagonisti appunto i giovani ospiti della sprar di Rodi Garganico e come destinataria la nostra comunità che li accoglie.
Il progetto, per tutta la sua durata, sarà a costo zero per il Comune.
A nome mio, dell’amministrazione comunale e dell’intera cittadinanza faccio tanti

complimenti

a questi ragazzi per il loro impegno e la loro voglia di sentirsi parte attiva della nostra cittadina che li accoglie! ”