Falso allarme bomba, questa mattina, al Tribunale di Foggia.

Una telefonata anonima aveva avvertito della presenza di un ordigno all’interno della struttura e si e’ subito provveduto ad allontanare tutti dal palazzo di Giustizia.

Vane, fortunatamente, le ricerche, affettuate dai Carabinieri con l’ausilio di cani anti esplosivo.

Le attivita’ forensi sono poi proseguite regolarmente