Il Sangiovannese Michelangelo Nardella promotore dell’iniziativa un albero per ricordare Pino Tulipani Garante Regionale della disabilità Puglia.

Il Sangiovannese Michelangelo Nardella promotore dell’iniziativa un albero per ricordare Pino Tulipani Garante Regionale della disabilità Puglia.

Un alberello nella sede del Consiglio regionale della Puglia per ricordare Pino Tulipani

Loizzo: «Da lui abbiamo imparato tanto»

L’iniziativa è partita dall’Associazione “Disabili Attivi” ed è stata sposata dagli Angeli della Vita, creatura di Tulipani, oggi guidata da Maria Antonietta Lo Giudice. Alla toccante cerimonia erano presenti i familiari e il presidente del Consiglio regionale pugliese, Mario Loizzo, amico personale di Pino Tulipani.

Tra i promotori dell’iniziativa anche il Sangiovannese Michelangelo Nardella molto legato alla figura del Dott. Tulipani.

Insieme alla famiglia e ad alcuni amici – ha commentato Loizzo -, abbiamo piantato un albero per ricordare Pino Tulipani, infaticabile Garante regionale delle persone con disabilità, scomparso improvvisamente lo scorso 28 marzo.

È stata una grande emozione per me ricordare Pino – ha aggiunto -, splendida persona e carissimo amico, il suo sorriso e il suo modo rispettoso di approcciarsi alle altre persone. Da lui abbiamo imparato tanto, e per questo la sua memoria rimarrà nella mente e nel cuore di tutti quelli che gli hanno voluto bene.

Attraverso un gesto simbolico – ha spiegato Loizzo infine – abbiamo reso omaggio a un compagno di strada, che a causa dell’emergenza Covid non abbiamo neppure potuto salutare per l’ultima volta: ciao Pino, è stato davvero bello conoscere una persona come te»

Giulia Rita D'Onofrio

Giulia Rita D'Onofrio

Insegnante, Tutor BES e DSA, Tecnico ABA, Cantante Lirica, Clown Dottore, Conduttrice di Radio e Tv..