Andrea Ferrandino e Michele Di Leo fanno il salto di categoria

Andrea Ferrandino e Michele Di Leo, giovani pallavolisti di Sannicandro Garganico, sono pronti per una nuova avventura alla UDAS Cerignola.

Nati pallavolisticamente nella ANSPI Volley “Oratorio Santa Teresa D’Avila”, società presieduta da Nicola Cristofaro, Andrea e Michele sono partiti dal minivolley e seguendo tutti i vari step di crescita agonistica con diversi allenatori, sono arrivati in prima squadra agli ordini di Coach Pizzarelli che li ha fatti esordire nella categoria Open del Campionato Provinciale AICS dimostrando capacità ben al di sopra delle aspettative grazie anche alla saggia guida tecnica del Coach Maria Leone, diventando così due perni del sestetto gialloblù durante gli ultimi due campionati.

Andrea Ferrandino gioca da alzatore e nel suo palmares vi sono anche due Campionati Provinciali Under 18 vinti nel 2017/2018 e nel 2018/2019, dove ha alzato la coppa con i gradi di capitano.

Michele Di Leo gioca da centrale ed anch’egli può vantare la vittoria di due Campionati Provinciali Under 16 vinti nel 2017/2018 e nel 2018/2019.

I due atleti avranno l’opportunità di partecipare con i colori della UDAS Cerignola al Campionato Under 19 e con un maggiore impegno potrebbero essere inseriti anche in Prima squadra e quindi partecipare al Campionato di Serie B Maschile.

Il resto è storia, una storia che conferma il grande lavoro della società del presidente Cristofaro, uno che ha sempre creduto nel lavoro del suo staff dirigenziale e tecnico così come nel progetto di Coach Pizzarelli concretizzato in maniera ottimale negli ultimi due campionati Open Provinciali AICS con piazzamenti in classifica di tutto rispetto.

La ANSPI Volley “Oratorio Santa Teresa D’Avila” ha dimostrato di saper dare ai propri atleti, anche con poche risorse economiche, quella giusta preparazione atletica che unita alla passione di ogni singolo atleta può davvero far realizzare qualche bel sogno, un sogno che Andrea e Michele si appresteranno a vivere. In bocca al lupo!