Arresti e indagati per disastro ambientale

Ha avuto il suo apice nella nottata (e molti garganici se ne sono accorti, per essere stati svegliati nel sonno), l’operazione della Guardia Costiera denominata “Mare Nostrum”

Nel Mirino del Nucleo Speciale d’Intervento del comando generale del corpo delle capitanerie di porto-guardia costiera , alcuni allevamenti abusivi di mitili, e la maggior parte delle denunce riguarda proprio il reato di disastro ambientale e la combustione illecita di rifiuti.

Dei problemi legati all’ambiente , e dell’impatto degli allevamenti si è sempre molto discusso, in questi ultimi anni, finalmente dopo tante denunce, il problema sembra essere stato affrontato di petto; nei prossimi giorni, ci sara’ una conferenza stampa , nella quale verranno illustrati tutti i particolari dell’operazione