IL VIA OGGI ALLE GARE  DI OFFSHORE. ECCO CHI SI SFIDA PER IL TITOLO MONDIALE E EUROPEO

Questa mattina a Rodi Garganico con le prove in acqua si è dato ufficialmente il via all’evento più atteso della stagione agonistica Offshore: CAMPIONATO DEL MONDO DI OFFSHORE – GRAND PRIX ITALY – TROFEO REGIONE PUGLIA – memorial Mario Paolo Masiero. 

Tre grandi appuntamenti motonautici che  daranno  il via alle gare nel pomeriggio: Campionato del Mondo di Endurance, Europeo 3D e Italiano dei ragazzi della “Junior Elite Cup”.
Dalle ore 15 in poi  si svolgerà la prima gara Classe 3D: i “catamarani volanti” motorizzati con due motori da 250 hp della cilindrata complessiva di 5000 cc.

41 imbarcazioni di 7 nazioni  che si disputeranno nelle acque del Gargano tre titoli tra cui il Mondiale Endurance 2021.
La manifestazione, fortemente voluta da Marino Masiero, amministratore unico di MERIDIANA ORIENTALE SRL, società che gestisce il porto di Rodi, e da Giampaolo Montavoci presidente dell’Associazione Motonautica Venezia nonchè campione di Motonautica, si inserisce a pieno titolo nel progetto di diversificazione dell’offerta turistica del Gargano che va oltre il balneare e si appresta alla destagionalizzazione.
Oltra all’Endurance e Offshore si sfideranno  anche i gommoni della Honda e i ragazzi della Formula Junior èlite.

La manifestazione è patrocinata oltre che dalla  Regione Puglia e dal Comune di Rodi Garganico, anche da Assonautica Gargano, e dall’Associazione Motonautica Gargano che ne cura assieme al “Team del Porto” tutti gli aspetti operativi. 

Le gare, oltre che dalla spiaggia potranno messere seguite a bordo di grosse imbarcazioni a noleggio situate intorno al percorso e prenotabili all’indirizzo info@navitremiti.com

 Il programma completo della manifestazione, gli avvisi e aggiornamenti sono disponibili sui profili social “Porto Turistico Rodi Garganico”, “ Marina Rodi Garganico” e sul sito ufficiale:
www.marinarodigarganico.it

Questi i partecipanti:

ENDURANCE 

PRO 150 

P60 Garcia Plazuelo Francisco Javier/Pardo Herrera Jose Manuel (ESP) 

P32 Zandri Cristiano/Mori Francesco (ITA) 

P69 Cosma Mario/Scarpi Denis (ITA) 

P68 Bastin Frederik/Jean Marie Do Bois (BEL) 

BOAT 300 

B5 Basile Valentino/Molinaro Andrea (ITA) 

B15 Jan-Cees Kortland/Paul Korteland (NED) 

B31 Van Riet Benjamin/Van Riet Robbe (BEL) 

B62 Derille Xavier/Joeri Van Laere (BEL) 

B815 Jerzynski Hagen/Scheepers  Stef(GER) 

B91 Buby Bertels/Nico De Stoop (BEL) 

B24 Bader Aldousari/Mohammed Aleissaei (Kuwait) 

B12 Ahamad f j Abul/ Mustafa Al Dashti (Kuwait) 

SPORT450 

S757 Longo Rosario/Marani Enrico (ITA) 

S10 Segnini Cristiano/Di Meglio GianMaria (ITA) 

S95 Cesati Christian/Berardi Matteo (ITA) 

S91 Nico Bertels/Francis Notschaele (BEL) 

OFFSHORE 

3D 

D2 Montavoci Giampaolo/Coltro Gianluca (ITA) 

D7 Pinelli Francois/Dall’acqua Nicola (FRA) 

D8 Magnani Fabio/ Crosera Marco (ITA) 

D37 De Mitri Fernando/Amato Alfredo (ITA) 

D10 Carpitella Giovanni /Bacchi Andrea (ITA) 

D90 Fasciani Marco/Bacchi Lorenzo(ITA) 

D20 Barlesi Serafino/Barone Alessandro (ITA) 

D3 Lo Piano Roberto/Comello Andrea (ITA)