Il sindaco: Sgomberata la scuola per possibile presenza di materiale bellico

A seguito segnalazione dei Carabinieri, con mia ordinanza è stato evacuato il plesso di via dei Sanniti dell’ISC “D’Alessandro-Vocino”.

La misura ha scopo prettamente preventivo, in quanto del materiale rinvenuto nei magazzini, sebbene di probabile uso didattico, potrebbe essere di natura bellica. Abbiamo perciò applicato il protocollo di sicurezza previsto in questi casi.

Invito perciò alla massima tranquillità, in attesa che gli uomini dell’11° Reggimento Genio Guastatori di Foggia ci diano maggiori certezze.
Le lezioni riprenderanno sicuramente domani.

Riportiamo integralmente l’ordinanza di evacuazione dell’Istituto “D’Alessando-Vocino”:

IL SINDACO

VISTA la segnalazione avvenuta per le vie brevi dal Comando dei Carabinieri circa il rinvenimento di probabile materiale bellico nel territorio di San Nicandro Garganico, presso l’Istituto comprensivo di via Dei Sanniti12;

RILEVATA la necessità di adottare provvedimenti a tutela della pubblica incolumità;

RITENUTO che esistano i presupposti di contingibilità ed urgenza;

VISTO l’art.54 comma 2 della Legge18/08/2000 n.267;

ORDINA L’EVACUAZIONE

di tutto il personale Scolastico,o in ogni modo presente nel Plesso“D’Alessandro-Vocino” in via Dei Sanniti,12 e la immediata cessazione di ogni attività didattica. 

INFORMA

È importante e necessaria  la collaborazione di tutti affinché l’evacuazione si svolga seguendo scrupolosamente  le indicazioni impartite dagli addetti alle operazioni di sgombero per consentire di terminare le operazioni nei tempi previsti. La presente ordinanza avrà validità fino alla messa in sicurezza del citato Istituto da parte delle competenti Autorità Militari, senza ulteriore atto amministrativo da parte dello scrivente.

DISPONE Che la presente ordinanza venga inviata alle locali Forze dell’Ordine e di Polizia Locale, al Dirigente Scolastico dell’Istituto comprensivo“D’Alessandro-Vocino”

IL SINDACO F.to Vocale Matteo