Sicurezza San Nicandro Garganico, l’On. Maria Faro e il sindaco
Costantino Ciavarella hanno incontrato il Prefetto di Foggia e le altre
forze dell’ordine.
Faro e Ciavarella: «Serve un impegno reciproco per garantire la
sicurezza in città»

Si è tenuto venerdì mattina, 24 luglio, l’importante incontro in
Prefettura a Foggia, incontro chiesto dall’On. del Movimento 5 stelle,
Marialuisa Faro, e dal sindaco di San Nicandro Garganico, Costantino
Ciavarella, per discutere della delicata situazione sicurezza del Comune
di San Nicandro Garganico. L’incontro è stato chiesto dopo un confronto
tra il primo cittadino e la deputata pentastellata.

«Abbiamo rappresentato le difficoltà dei cittadini e delle attività
commerciali di San Nicandro Garganico – dichiarano Faro e Ciavarella-  e
abbiamo chiesto, come precedentemente annunciato, di implementare i
servizi di controllo finalizzati a contrastare gli episodi di
criminalità e garantire la sicurezza di tutti i cittadini. All’incontro,
oltre al Prefetto di Foggia,Raffaele Grassi,  erano presenti anche il
Questore, Paolo Sirna, il Comandante dei Carabinieri della Provincia di
Foggia, Nicola Lorenzon e il Comandante della Guardia di Finanza, Andrea
Di Cagnio. In modo particolare, alle forze dell’ordine, abbiamo chiesto
di intensificare il servizio notturno nella città. Ci è stato garantito
che ci sarà un maggiore controllo del territorio dopo la mezzanotte e
che , alcuni dati, dimostrano come l’attenzione delle forze dell’ordine
è fortemente alta nella città. Ad ogni modo ci sono anche interventi
strutturali che il Comune deve impegnarsi a portare a termine, come ad
esempio il rinnovamento dell’impianto di illuminazione in città e la
manutenzione e l’utilizzo  della video sorveglianza. Tutti strumenti che
comunque già darebbe un aiuto non indifferente alla prevenzione della
criminalità e alla garanzia dell’ordine pubblico. Nella stessa riunione
abbiamo chiesto di rafforzare la presenza delle forze dell’ordine,
mettendo anche a disposizione alcuni spazi per ospitare una eventuale
Tenenza del Comando dei Carabinieri, uno spunto del quale esamineranno
l’effettiva necessità per poi eventualmente procedere. Ci pare l’inizio
di un percorso estremamente positivo, le risposte e la disponibilità che
abbiamo registrato questa mattina ci fanno ben sperare, ovviamente
sappiamo che il nostro impegno deve continuare per sollecitare una
attenzione costante verso  il nostro comune e che l’impegno deve essere
reciproco». Concludono l’On. Faro e il sindaco Ciavarella.