Una bimba austriaca di cinque anni, investita ieri da un’auto pirata a Vieste,  è ricoverata in ospedale in condizioni serie.

La piccola soffre di una emorragia cerebrale a causa del  trauma cranico e di fratture multiple ed è stata trasportata in ambulanza all’Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza a San Giovanni Rotondo.

Fortunatamente, i carabinieri sono riusciti a risalire al responsabile dell’incidente, che si era reso irreperibile, e sono ora al lavoro per ricostruire l’accaduto.

Noi, della redazione di Gargano FM, ci uniamo alla preoccupazione della famiglia  e ci auguriamo  che possa presto riprendersi.