Circa 300 dosi somministrate a medici di base, personale sanitario e pazienti RSA

E’ stato completato ieri, lunedì 11 gennaio, il primo ciclo di somministrazione del vaccino anti-Covid-19 San Nicandro Garganico. Grazie al coordinamento tra il direttore sanitario di distretto Michele Ciavarella e il coordinatore medico del poliambulatorio di via Del Campo Lina Franca Basile, in soli tre giorni sono state somministrate circa 300 dosi del vaccino Pfizer.

Come previsto dal calendario del Ministero della Salute, a beneficiare del vaccino sono stati, da sabato a lunedì, tutti i medici di base della città, il personale assegnato al poliambulatorio e, infine, i pazienti e il personale della RSA S. Raffaele.

La prossima fornitura riguarderà tutti gli ultra ottantenni, con precedenza per i soggetti aventi patologie esposte. Il tempo di certificare le liste dei pazienti e inviare le convocazioni e nel giro pochi giorni potrebbe completare il ciclo un’altra fascia di popolazione tra le più  rischio.

(Foto: il vaccino somministrato ad una paziente della RSA)