VIESTE, SOSPESE TRE STRUTTURE RICETTIVE PER NON AVER PAGATO LA TARSU

VIESTE, SOSPESE TRE STRUTTURE RICETTIVE PER NON AVER PAGATO LA TARSU

Secondo l’ordinamento comunale, approvato a Vieste, nel luglio scorso, tutte le strutture, non in regola con il pagamento della tassa sui rifiuti, non potranno esercitare la loro attivita’ sino al pagamento della tassa suddetta.
Sono pertanto state sospese tre strutture ricettive , non in regola con i pagamenti, che non potranno riprendere la loro attivita’ sino a che non regolarizzeranno la loro posizione.
Quella dei pagamenti arretrati , se non addirittura mai effettuati, e’ una spina nel fianco comune a molte amministrazioni comunali, ma Viesta sta iniziando a colpire diritto agli interessi degli imprenditori e siamo sicuri che, la situazione diventera’ presto sotto controllo.



Avatar

Mauro Malaguti