NEWS

CARPINO:ANZIANO UCCISO NEL 2016 – LA CASSAZIONE CONFERMA LE CONDANNE A 30 ANNI DI CARCERE.

CARPINO:ANZIANO UCCISO NEL 2016 – LA CASSAZIONE CONFERMA LE CONDANNE A 30 ANNI DI CARCERE.

Non e’ servito il ricorso alla Cassazione per Dragus Dan Ionut e per Alistar Cristi Iulian, i due accusati di aver ucciso l’86enne di Carpino, Giuseppe Ciuffreda, barbaramente trucidato con diversi colpi al volto all’interno della propria abitazione.
La Corte di Assise di Roma ha infatti rigettato il ricorso e ha confermato i 30 anni di reclusione, (a testa) per omicidio e rapina.
Le indagini erano, a suo tempo, riuscite immediatamente a identificare i due come i colpevoli dell’omicidio, gli investigatori, avevano trovato a casa di Dragus Dan Ionut,dei vestiti insanguinati, e successivi controlli ne avevano confermato la corrispondenza con quello della vittima, deceduto dopo tre mesi di agonia all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo.
Alister era riuscito invece a scappare dall’Italia il giorno successivo all’omicidio, ma, colpito da mandato di cattura Internazionale, era stato arrestato quattro mesi dopo.



PER ASCOLTARE GARGANO FM clicca Q U I

Mauro Malaguti

Settembre 11th, 2019

No Comments

Comments are closed.