Per Peschici, quella di oggi è sicuramente una giornata “storica”.
Quattro studenti, di cui due donne di 42 anni, Anna Rita Delli Muti e Chiara Fasanella, entrambe coniugate con prole, la prima titolare di due patronati, uno in Rodi Garganico e l’altro in Peschici, l’altra consulente del lavoro, e due uomini, Francesco Mondelli e Matteo Elia Delli Muti, rispettivamente di 61 e 22 anni, il primo domiciliato in Lugo di Ravenna dove ha sede l’agenzia di investigazione privata di cui è titolare, il secondo impegnato nel settore turistico, tutti residenti a Peschici, hanno conseguito la Laurea triennale in Scienze Giuridiche.
La proclamazione è avvenuta in via telematica presso la sede del Polo Didattico Universitario “Pegaso-Mercatorum” – Torre del Ponte – sito nell’omonima Torre risalente al XIII-XIV secolo e facente parte del sistema di avvistamento costiero dei saraceni, nonché simbolo di Peschici e del promontorio garganico tutto.
Il detto Polo didattico universitario telematico, dal 2019, anno della sua fondazione, garantisce la possibilità a giovani ed adulti (ed i laureati di oggi ne costituiscono la prova più evidente), con impegni lavorativi e specifiche esigenze familiari, comportanti evidenti difficoltà di mobilità ed economiche, di coronare un sogno che, altrimenti, in mancanza del quale sarebbe destinato a rimanere tale.
Pertanto, Peschici, riconosciuta quale meta turistica di eccellenza, dentro ed al di fuori dei confini nazionali, ambita e frequentata meta da centinaia di migliaia di turisti ogni anno,  attraverso il Polo didattico Torre del Ponte, diventa fertile culla di menti e centro propulsore di cultura.
Tanto, così come ha precisato il fondatore, avv. Giovanni Maggiano, è peraltro avvenuto in un contesto di crisi economica come quello attuale, determinato dalla emergenza pandemica prima, e dal conflitto russo – ucraino poi, e nel quale lo studio universitario rimane un essenziale strumento di emancipazione e di indipendenza individuale, nonchè il miglior investimento possibile di tempo e di risorse economiche personali.